HOME PROGETTO OBIETTIVI CONTATTACI Home Parrocchia


PROGETTO RESTAURI

PARROCCHIA DI SAN ZENONE

Donation Crowdfunding


X

Progetto di restauro della chiesa parrocchiale San Zenone di Passirano (BS).

Partecipa anche tu al Donation Crowdfunding.

La comunità si sta impegnando a rendere la nostra Chiesa come l'hanno creata i nostri padri.

Prenditi a cuore un piccolo tesoro, usa il MODULO DI PARTECIPAZIONE


progetto a colori

Viola

Blu

Azzurro

Verde

Giallo

Arancio

Rosso

ogni colore una nuova iniziativa

partecipa anche tu


progetto viola

RICORDIAMOCI DEL PASSATO.

assieme proporremo iniziative che ci portino a rivisitare cronologicamente la nascita della nostra comunità e quel che nel tempo i nostri padri hanno saputo tramandarci.
Collabora anche tu a realizzare queste iniziative.

progetto blu

SCOPRIAMO I TESORI COSTUDITI NELLA NOSTRA CHIESA.

Entreremo nella nostra chiesa per analizzare a fondo un tesoro.
Da il tuo contributo. Aiutaci a riscoprire i nostri tesori.

progetto azzurro

PERCHE' I NOSTRI AVI L'HANNO FATTO.

Ci incontreremo per capire cosa ha spinto i nostri antenati a realizzare la nostra chiesa.
Organizziamo assieme degli incontri che ci aiutino a scoprire il perché.

progetto verde

CREDERE, IL FONDAMENTO DI OGNI NOSTRA AZIONE.

Perchè è importante credere? Cosa ci spinge a credere?
Riflettiamo su quel che ci è stato insegnato.

progetto giallo

SCOPRIAMO LA DIFFERENZA TRA PRIMA ED ORA.

Ad ogni intervento realizzato ne scopriremo le differenze.

progetto arancio

QUANDO LA NOSTRA CHIESA ERA MOTIVO DI INCONTRO.

Immergiamoci nel passato e scopriamo l'essere comunità.

progetto rosso

19 maggio 1670 - 19 maggio 2070.

Inaugurazione dei restauri. OBIETTIVO FINALE

Obiettivi

Cosa vogliamo ottenere

Da quando nel 1670 il vescovo Marino Giorgi fece nascere la nuova parrocchia di San Zenone, molteplici cambiamenti si susseguirono sulla struttura architettonica della nostra chiesa, ma solo nella seconda metà dell'ottocento si diede inizio alle decorazioni grazie al maestro pittore Antonio Guadagnini.

Scrive Abramo Venni nel 1883: "I dipinti del distintissimo Antonio Guadagnini, che già raccomandato alla storia, quale robusto affrescante nella diligenza del disegno, nella sentita espressione e viva.......!

Dalla documentazione d'archivio, don Luigi Falsina, parroco dal 1930 al 1950, ci illustra quanti sacrifici siano stati fatti dai nostri antenati.

Non solo opere, ma tanta fede e amore alla comunità ha spinto i nostri padri a realizzare questa nostra chiesa.

Impariamo da loro ad amarci e dedicarci agli altri!

L'impegno dei nostri padri, cosa ci ha insegnato? Siamo in grado di trasmettere ai nostri figli quel che ci hanno trasmesso?

E' l'obiettivo più importante. Cristo ci ha dato tanto, anche la capacità di apprezzare le opere date dall'impegno e dall'intelletto.

Collaborando si scoprono realtà diverse. Partecipando al progetto potremo dare agli altri quel che non siamo mai riusciti a dare.

Grazie a questo progetto, sapremo apprezzare al meglio quello che ci hanno lasciato e saremo sicuri di lasciare ai nostri nipoti qualcosa di cui essere orgogliosi: aver contribuito alla salvaguardia di un bene comune.



le Opere

di Antonio Guadagnini

Car

gli Altari e le decorazioni

Car

Opere ultimate

Car






A che punto siamo?
1° obietivo - l'Abside